SFORMATINI DI GRANCHIO E AVOCADO

Tagliate uno spicchio di avocado, bagnatelo con succo di lime, quindi avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero a riposare.Nel frattempo sbucciate il rimanente, tagliatelo a dadini, bagnatelo con il succo di 1 lime intero, quindi frullatelo con la maionese e la polpa di granchio ben sgocciolata.Fate ammorbidire la gelatina in una ciotola di acqua fredda, scolatela e scioglietela in un padellino con un cucchiaino di acqua, quindi versate il tutto nella preparazione, frullate ancora pochi secondi, regolate di sale e di pepe.Adesso foderate il fondo di 4 stampini con un disco di carta da forno inumidito, rovesciate la preparazione, pareggiatela con una forchetta e ponete gli stampini in freezer per 30 minuti, dopodiché passateli in frigorifero per 2 ore.Toglieteli dal frigo e per sformarli immergeteli un secondo in acqua calda prima di rovesciarli sui piatti.Tagliate a dadini l’avocado che avevate messo da  parte, spruzzatelo con il resto del succo di lime, mescolatelo con i pomodori ciliegia tagliati a dadini, i gamberetti e condite con erba cipollina tritata, sale, pepe.Infine guarnite gli stampini con l’insalata di gamberetti, dopodiché servite.

Ingredienti

1 lattina di polpa di granchio da 170 gr
1 piccolo avocado
Erba cipollina
5 gr di gelatina (1 foglio grande)
50 gr di gamberetti al naturale scolati
4 pomodori ciliegia
2 lime
100 gr di maionese
Sale e pepe