In una casseruola montate le uova e il tuorlo insieme allo zucchero e successivamente insieme alla farina setacciata; nel frattempo scaldate il latte con la scorza di limone grattugiata e l’anisetta.Quando arriva al punto di bollitura unite il latte alle uova sempre mescolando quindi rimettete sul fuoco sempre mescolando con una frusta per evitare il formarsi di grumi; dal momento del bollore contate un paio di minuti quindi spegnete e versate la crema su di una teglia livellando il composto ad uno spessore di circa 2 cm poi copritelo con una pellicola e lasciatelo raffreddare.Una volta freddo tagliate dei rombi di circa 4 cm per lato, passateli prima nelle uova sbattute e successivamente nel pangrattato; fate due volte questo lavoro poi friggete i cremini all’anisetta pochi alla volta quindi una volta dorati scolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente; serviteli tiepidi.

Ingredienti

500 ml di latte
100 gr di farina
50 ml di anisetta
50 gr di zucchero
2 uova + 1 tuorlo
la scorza grattugiata di 1 limone
Per la panatura
2 uova
pangrattato
olio di arachide